Gestione degli utenti

Introduzione

I web server delle centraline AirQ Networks forniscono agli utenti diversi strumenti per la gestione del proprio sistema. Si può semplicemente osservare lo stato del proprio sistema, quindi osservare lo stato dei dispositivi e gli storici dei dati raccolti in forma tabellare o di grafici. Un utente può comandare il sistema, quindi può agire manualmente per accendere interruttori, parzializzare sistemi oscuranti, accendere scenari. Se l’utente ha dimestichezza con l’applicazione, può implementare l’automazione del sistema definendo regolescenari e programmare questi utilizzando il calendario; può inoltre aggiungere dispositivi virtuali come i termostati. Infine un utente può eseguire azioni di configurazione del sistema, come le credenziali per il servizio MyHome, effettuare operazioni di manutenzione del database ecc…

É di particolare importanza decidere chicosa può fare col sistema. Una persona che usa un impianto di domotica o di automazione è interessato principalmente ad interagire col sistema, quindi vuole accendere luci, aprire sistemi oscuranti, osservare e controllare le temperature di ambienti, gestire macchinari; non è necessariamente interessato a configurare il sistema e gestire la parte automatica. Ancora più critica è la situazione per la quale l’utente che non ha skill necessarie può modificare le parti logiche o di configurazione di sistema, compromettendo il lavoro fatto dagli installatori o chi di competenza.

Dalla versione 3.6 di HomeNET è possibile gestire gli utenti. Quindi è possibile definire quali utenti possono accedere al sistema e per ciascuno di essi le modalità di interazione col sistema.

Configurazione degli utenti

Alla prima installazione l’unico utente presente è admin, che ha la possibilità di accedere a tutte le funzionalità del sistema, inclusa la gestione degli utenti. Per accedere all’interfaccia di gestione degli utenti, si deve andare in Configurazione -> Utenti

L’unica operazione di modifica possibile sull’utente admin è la modifica della password.

Form di modifica della password dell'utente admin

Per aggiungere un nuovo utente, cliccare sul dropdown con etichetta “+”.

Modulo di aggiunta di un utente

 

Il modulo di aggiunta presenta i seguenti campi:

  • Nome dell’utente;
  • Descrizione dell’utente;
  • Password;
  • Ruoli; il minimo selezionabile dall’elenco è una tra le voci Può accedere alla DashboardPuò accedere alla pagina “Stato dispositivi”.

Tutti gli utenti aggiunti possono essere modificati cliccando sul dropdown corrispondente.

Quando si accede usando un utente, cliccando dal menu principale sulla voce dell’utente si apre il seguente popup:

Popup dell'utente dal menu principale

Dal popup è visibile la descrizione dell’utente, il tasto di logout e il tasto per accedere al form di modifica della descrizione e della password. Se l’utente ha il ruolo Può gestire gli utenti, cliccando sul tasto Modifica profilo accede alla pagina di gestione degli utenti.

Ruoli

I ruoli definiscono le modalità di accesso di un utente. Ciascun ruolo dà la capacità ad un utente di visualizzare, interagire o modificare una parte del sistema. Di seguito sono elencati tutti i permessi disponibili:

  • Può accedere alla Dashboard. L’utente può accedere alla Dashboard per gestire il sistema.
  • Può accedere alla pagina ‘Stato dispositivi’. L’utente può osservare lo stato dei dispositivi collegati alla centralina.
  • Può personalizzare la dashboard. L’utente può aggiungere/modificare/cancellare widget nella dashboard.
  • Può configurare i dispositivi. L’utente può modificare i nomi dei dispositivi (o delle sue parti se il dispositivo lo prevede) e accedere alla loro sezione di configurazione. L’utente può gestire i dispositivi virtuali (es. termostati).
  • Può configurare il sistema. L’utente può modificare le impostazioni del sistema (es. lingua dell’interfaccia, abbinamento dispositivi ecc…).
  • Può cambiare lo stato di un dispositivo. L’utente può modificare lo stato dei dispositivi di controllo del sistema (può accendere/spegnere relè, comandare sistemi oscuranti).
  • Può modificare scenari. L’utente può aggiungere/modificare/cancellare scenari e programmarli utilizzando il calendario.
  • Può modificare le regole. L’utente può aggiungere, modificare e cancellare regole.
  • Può cambiare lo stato di uno scenario. L’utente può accedere/spegnere e abilitare/disabilitare uno scenario.
  • Può cambiare lo stato di una regola. L’utente può abilitare/disabilitare una regola.
  • Può accedere alla pagina degli scenari. L’utente può vedere i dettagli degli scenari e il calendario.
  • Può accedere alla pagina delle regole. L’utente può vedere i dettagli delle regole.
  • Può accedere ai collegamenti esterni. Può accedere alla pagina che incorpora siti e/o interfacce web di altri sistemi.
  • Può cambiare i collegamenti esterni. L’utente può aggiungere/modificare/cancellare collegamenti esterni.
  • Può gestire gli utenti. L’utente può aggiungere/modificare/cancellare utenti e cambiarne i ruoli.
  • Può accedere ai grafici e allo storico rilevamenti. L’utente può accedere agli storici del sistema (es. grafici delle temperature, tabelle dello storico degli I/O di una scheda di controllo, grafici dei consumi ecc…).
  • Può riavviare il sistema. L’utente può riavviare la centralina.

La definizione dei ruoli per un utente influisce sia sulla visualizzazione che sulle modalità di interazione.

Per esempio, un utente che ha come ruolo solo Può accedere alla Dashboard, avrà nel menu principale solo il pulsante Home per accedere alla dashboard e il pulsante utente. Nella dashboard può solo osservare i widget senza poter fare interazioni. Supponiamo che all’utente vengano aggiunti i ruoli Può cambiare lo stato di un dispositivo, Può cambiare lo stato di uno scenario, Può cambiare lo stato di una regola, Può accedere ai grafici e allo storico rilevamenti. In questo caso l’utente dalla Dashboard potrà rispettivamente accedere/spegnere relè (e interagire con tutti i dispositivi aggiunti nella dashboard), accendere/spegnere e abilitare/disabilitare scenari, abilitare/disabilitare una regola e accedere agli storici dei dispositivi.

Un widget di un relè in sola visualizzazione

Un widget di un relè in sola visualizzazione

Un widget di un relè con possibilità di ON/OFF, accedere allo storico degli stati e abilitare/disabilitare le regole associate

Un widget di un relè con possibilità di ON/OFF, accedere allo storico degli stati e abilitare/disabilitare le regole associate

Login automatico

Per evitare di dover effettuare il login per ogni accesso all’interfaccia HomeNET, è possibile scegliere un utente per il login automatico, in modo da definire una modalità di accesso pubblica, ovviamente per chi ha la possibilità di accedere all’indirizzo del sistema.

form di login automatico