Blog

Quando il virtuale è meglio del reale: il nuovo HomeNET 3.5 è qui!

Chi ha detto che il reale è meglio del virtuale? Un esempio? I termostati virtuali di HomeNET 3.5!  🙂

Nell’ultima versione di HomeNET, disponibile per il download da questo momento, abbiamo introdotto la funzionalità dei termostati virtuali.
Schermata 2014-04-14 a 10.20.00

Un termostato virtuale è un “dispositivo software” che permette di creare un termostato a partire da un sensore e da un numero di uscite di altrettante schede di controllo AirQ Networks. Con il termostato virtuale non c’è più bisogno di creare regole dedicate, che vanno modificate quando si vuole cambiare la temperatura.

Un termostato virtuale funziona in questo modo:

  • si associa un sensore di temperatura;
  • si stabilisce una temperatura e un valore di soglia inferiore e superire;
  • si definiscono delle azioni da fare al superamento di queste soglie;
  • si definiscono le azioni quando il termostato viene spento.

Fine. Ed HomeNET farà tutto per noi! Da quel momento, se il termostato è acceso, al superamento delle soglie stabilite, il sistema eseguirà automaticamente le azioni per noi. Vediamo un esempio concreto. Supponiamo di voler gestire il riscaldamento del piano terra della nostra casa. Supponiamo che il RELÈ4 della scheda di controllo 6.0.1.10 gestisce l’apertura di una valvola di zona dedicata: quando il relè è ON, si apre la valvola e viceversa. Vogliamo far si che la valvola si apra quando la temperatura scende sotto i 18.7°C, con una soglia inferiore e superiore di 0.5°C (ossia si apre quando scende sotto 18.2°C e si chiude quando sale 19.2°C. La schermata seguente mostra la configurazione del termostato.

Schermata 2014-04-14 a 10.28.09

Un termostato può funzionare in due modalità: automatica e manuale. In modalità automatica le regole e gli scenari possono modificare la temperatura del termostato e spegnerlo/accenderlo. In modalità manuale  le regole e gli scenari non hanno effetto. Con gli scenari è possibile far funzionare il termostato in base a delle fasce orarie prestabilite.

Per creare un nuovo termostato virtuale basta andare in Configurazione->Gestione Dispositivi -> Dispositivi Virtuali.

Altre novità

Oltre a delle ottimizzazioni sottostanti, questa versione di HomeNET introduce altre novità, tra cui la possibilità di cancellare i dati connessi con un dato dispositivo, o addirittura cancellare l’intero dispositivo – e tutte le regole e scenari ad esso associati – dal database interno della centralina.

Come aggiornare

Per aggiornare HomeNET è necessario andare su Configurazione->Opzioni Manutenzione e cliccare sul pulsante “Verifica” nella sezione relativa agli aggiornamenti. Attenzione: per poter aggiornare è necessario che siano state correttamente inserite le credenziali di accesso al servizio MyHOME, nella sezione Configurazione->Credenziali di accesso.

Come regola generale, prima di effettuare l’aggiornamento, vi consigliamo di effettuare un backup del database della centralina dalla sezione Configurazione->Opzioni Manutenzione.

La nostra demo on-line vi permetterà di valutare le ultime novità introdotte prima di effettuare l’aggiornamento.

 

Posted in: Non categorizzato

Leave a Comment (0) ↓

Leave a Comment