Nessuna installazione

Wireless

Le schede di controllo AirQ Networks  sono a tecnologia wireless, che permette di coprire ampi spazi – anche su piani diversi – e collocare le schede dove c’è reale esigenza. Nessuna installazione richiesta né cablaggi dedicati!

Mobile ready

Si controllano da Internet

Le schede AirQ Networks sono accessibili direttamente da Internet grazie ad una potente interfaccia grafica web-oriented. Nessun software né PC dedicato sempre acceso. Gestisci i dispositivi ovunque tu sia!

Funzionamento garantito

Batteria di backup

Le schede AirQ 300 e AirQ 310 sono equipaggiate con un circuito di gestione di batterie al Litio che ne estendono l’operatività fino a 48h in assenza di tensione di rete, per controllare in qualunque momento cosa succede

Costruisci casi d’uso

Potente sistema di regole

Il potentissimo sistema di regole equipaggiato su tutte le centraline AirQ Networks permette di creare scenari d’uso particolareggiati, creando regole che stabiliscono azioni in base ad eventi automatici o generati dall’utente, così come inviare allarmi per SMS ed E-Mail!

Come funzionano le schede di controllo

Le schede di controllo AirQ Networks sono schede di automazione senza fili, dotate di relè che permettono di attivare dispositivi esterni come luci, motori, valvole, ecc. Inoltre, alcune delle schede forniscono ingressi opto-isolati che consentono di interagire con altri dispositivi o con l’utente per mezzo di interruttori. Le schede di controllo AirQ Networks prodotto rivoluzionario rispetto a dispositivi che compiono analoghe operazioni, in quanto facenti parte di un sistema unico e completo che consente di sviluppare applicazioni più complesse ed integrate, ma al tempo stesso facili ed intuitive. La piattaforma AirQ Networks si basa, infatti, su schede di controllo, sensori di temperatura e umidità, sensori di pressione da 1 a 1000 bar. E non c’è alcun limite al numero di schede e sensori che possono essere adoperati.

Wireless: molto più di un vantaggio.

wireless-connection-icon-150x150Il wireless non è solo un optional. È la differenza. Oggi cablare costa molto, sia per i costi connessi con il materiale sia per quelli di adeguamento impianti. Spesso è anche richiesto eseguire opere di muratura ed ottenere autorizzazioni. La tecnologia AirQ Networks permette di coprire ampie distanze con estrema facilità, ed eventualmente riposizionare i dispositivi a piacimento.

A differenza di altri prodotti, il sistema AirQ Networks adopera la frequenza 434Mhz: rispetto alla frequenza 2.4Ghz usata dalle connessioni Internet wireless, si ha una superiore distanza operativa, affidabilità e si evitano problemi di sovraccarico di linee internet.

Mobile ready

phoneOggi l’accesso da remoto è un aspetto fondamentale dell’automazione e del controllo. Ancor più importante è la possibilità di poter controllare in piena mobilità. Le soluzioni AirQ Networks sono progettate con la filosofia 100% senza fili: si installano senza fili e si controllano senza fili ovunque ci si trovi.

Regole: un sistema, infinite applicazioni

regoleLa maggior parte delle schede di controllo esistenti in commercio permette sostanzialmente di fare una sola cosa: controllare lo stato degli I/0 (attivare/disattivare relè, leggere lo stato degli ingressi). Alcune sono gestibili solo da specifici programmi, altre permettono anche di poterlo fare via Internet tramite un’interfaccia di gestione via web. Se si cerca qualcosa in grado di automatizzare dei processi – ossia generare azioni a seguito di particolari eventi – bisogna andare su prodotti specifici, settorializzati e spesso costosi. Grazie al sistema di regole che equipaggia ogni centralina AirQ Networks, le schede di controllo AirQ Networks possono essere usate per gestire scenari complessi e in totale automatismo.

l meccanismo di funzionamento delle regole è molto semplice. Ad ogni dispositivo (scheda di controllo, sensore, centralina, ecc) è possibile associare una o più regole che determinano sia il funzionamento del singolo dispositivo sia come questo interagisce con gli altri. Ogni regola è formata da una o più condizioni in base al tipo di dispositivo. Ad esempio, per i sensori si possono inserire condizioni sulla temperatura o la pressione rilevata, così come si possono inserire condizioni sullo stato della batteria ecc. Per una scheda AirQ 305, ad esempio, si possono inserire condizioni sugli stati dei quattro ingressi disponibili. La restante parte di una regola è composta di azioni che vengono eseguite quando le condizioni sono verificate. Anche in questo caso, le azioni possono indicare sia operazioni da eseguire sui dispositivi (ad esempio, accendere un relè), così come inviare messaggi di allarme.
Le regole possono essere “ritardate” (ossia eseguite dopo un prestabilito intervallo di tempo), e per ogni è regola è possibile definirne la durata temporale di funzionamento.

Live Demo

Non c’è niente di meglio che vedere all’opera un sistema prima di acquistarlo. Guarda la nostra demo live: la demo non è una simulazione, ma un sistema acceso che è possibile osservare con una webcam. Vai all’indirizzo http://airq200.airqnetworks.com:9090 e usa le seguenti credenziali per accedere:

username: admin
password: demo

Buona navigazione!

Scegli la scheda di controllo più adatta alle tue esigenze

Scheda di controllo wireless con relè AirQ 305


Scheda di controllo wireless con 4 relè e 4 ingressi

Scheda di controllo wireless con misura dei consumi AirQ 325


Scheda di controllo wireless con 4 relè e 4 ingressi e misuratore integrato dei consumi energetici.

Scheda domotica wireless per gestione tapparelle AirQ 306


Scheda di controllo wireless per la gestione contemporanea di due sistemi oscuranti

Scheda domotica gestione luci con interfaccia 0-10V


DAC wireless con interfaccia 0-10V per controllo dimmer e motori

Scheda di controllo wireless con relè AirQ 300


Scheda di controllo wireless con 2 relè e 4 ingressi

Scheda di controllo wireless con relè AirQ 310


Scheda di controllo wireless con 6 relè

Ripetitore di segnale AirQ-RNG


Ripetitore di segnale