Ti diamo 10 motivi per scegliere i nostri prodotti!

Quante volte hai dovuto rinunciare ad un lavoro perché le soluzioni di domotica sul mercato sono troppo costose? Quante volte ti sei sentito rispondere che la domotica è un prodotto destinato al lusso? Con le soluzioni di automazione AirQ Networks oggi tutto questo non è più vero, e siamo in grado di offrirti una piattaforma in continua evoluzione che ti permetterà di ampliare il tuo portafoglio clienti, offrire un prodotto innovativo e di facile installazione in un mercato in forte espansione. E per convincerti ti offriamo 10 motivi per scegliere la nostra soluzione.

 

Wireless
La nostra gamma di prodotti è interamente progettata per lavorare senza fili. I singoli moduli comunicano fra di loro via radio, evitando di dover adoperare costosi cablaggi, dover riammodernare impianti, fare opere murarie. Questo si traduce in un costo più basso per il cliente e in maggiori possibilità e profitti per te. La tecnologia a 434Mhz di AirQ Networks offre una maggiore distanza operativa, è sicura perché a bassa frequenza e a basso tasso di trasmissione.

Costa meno
Non è vero che un prodotto tecnologico deve costare molto, e non è vero che la domotica deve essere necessariamente destinata ad utenze premium. Con i prodotti di automazione AirQ Networks il costo del materiale può scendere al disotto di €20 a punto, senza rinunciare ad un prodotto efficiente, di alta qualità ed estremamente evoluto. In questo modo aumenti quote di mercato ed offri al cliente un prodotto che migliora il valore della sua casa e della sua vita senza dover effettuare importanti investimenti.

Facile da installare e configurare
Il tempo è denaro. Questa frase non è solo uno slogan, ma la base della nostra filosofia. I nostri sistemi sono semplici da installare grazie alla tecnologia senza fili, ma anche facili da configurare in base alle esigenze del cliente. Nessuna formazione specifica, nessuna costosa abilitazione, nessun accessorio o programmatore da utilizzare per configurare il sistema. Nessun costo occulto né per te né per il cliente. Sai quello che hai in qualunque momento.

Sistema di qualità
Poniamo massima attenzione sia durante la fase di progettazione di un dispositivo sia durante la sua produzione. Usiamo componenti di base di massima qualità, e facciamo analisi casuali a campione dei nostri dispositivi prima di immetterli sul mercato. Disponiamo di un esteso database interno che ci permette di tenere traccia della storia di ogni singolo dispositivo, dei lotti di produzione e dei materiali adoperati. Inoltre, evolviamo costantemente i nostri prodotti, con un ciclo intensivo di 2-3 mesi che permette di adattare il prodotto alle reali esigenze di mercato.

100% Made in Italy
I nostri prodotti sono progettati e realizzati da noi in Italia. Questo è sinonimo di qualità, ma soprattutto significa che essendo produttori di ciò che commercializziamo siamo in grado di offrirti il meglio per te e per il tuo cliente. A differenza di chi commercializza prodotti di terzi e non italiani, noi possiamo offrirti in qualunque momento il massimo del supporto tecnico e commerciale. Di qualunque aiuto tu abbia bisogno potrai sempre contare su un team competente e professionale, che conosce ogni riga di codice dei suoi programmi e dei suoi sistemi.

Sistema modulare ed espandibile
Il nostro sistema può essere espanso in qualunque momento, senza dover stravolgere l’impianto elettrico ogni volta che aggiungi un elemento. Grazie ad un’architettura a moduli dinamici, potrai offrire al cliente un percorso graduale nel processo di automazione della sua casa, permettendogli di cominciare con un piccolo investimento che ti permette di fidelizzarlo e fargli conoscere al meglio il sistema. Inoltre, il nostro sistema è in continua evoluzione, con nuovi moduli in arrivo nell’anno.

Si controlla da Internet
Il nostro sistema è progettato per funzionare al 100% via Internet, accedendo con un computer, uno smartphone o tablet iPhone o Android. Non è richiesto nessun PC per funzionare, ma solo la centralina dedicata. Questo abbassa il costo di installazione e ti permette di offrire un sistema moderno ed innovativo. Resta comunque inteso che la connessione ad Internet non è obbligatoria per far funzionare il sistema.

Aiuto alla progettazione ed installazione
Hai bisogno di aiuto per capire come realizzare al meglio l’impianto? Hai dubbi? Vorresti un’idea su come affrontare un problema posto dal cliente? Puoi contare sul nostro supporto alla progettazione dedicato, gestito dai nostri esperti interni che conoscono al meglio il sistema e le sue applicazioni.

Consegne garantite in 24/48h
Tutti gli operatori di settore, registrati nel nostro anagrafe, godono della consegna garantita in 24/48h dall’ordine. Diamo ampia precedenza sulle consegne agli operatori professionali, e siamo in grado di offrire la piena copertura del territorio nazionale.

Supporto tecnico dedicato
Un supporto tecnico dedicato è disponibile per gli operatori professionali, con risposte puntuali in tempi certi. Inoltre, le procedure di Rientro a Magazzino (RMA) sono rapide e semplificate, per consentirti di supportare al meglio il tuo cliente.

 

Vuoi saperne di più?

Sei interessato e vuoi conoscere come essere accreditato come operatore professionale? Vuoi conoscere le offerte dedicate a te? Contattaci e ti forniremo tutte le informazioni necessarie per entrare nel mondo dell’automazione AirQ Networks.
A breve, inoltre, pubblicheremo una sezione dedicata sul sito in cui riporteremo l’elenco degli installatori nelle varie zone d’Italia!

La comunicazione radio fra i vari moduli è sicura?

Si. Il protocollo di comunicazione radio fra i vari componenti del nostro sistema si basa su algoritmo crittografico che tiene conto del fatto che ogni modulo può essere associato soltanto ad un ricevitore. Durante la fase di abbinamento di un dispositivo alla centralina, questi scambiano informazioni fondamentali a consentire la codifica dei messaggi scambiati. Nessuno, quindi, può interagire dall’esterno con i dispositivi.

Adottate politiche per proteggervi in caso di interferenze?

Si. Benché la frequenza adoperata dai nostri dispositivi stia diventando negli anni meno diffusa, a discapito di nuove e più affollate frequenze come la 868Mhz e la 2.4Ghz, i nostri sistemi adoperano un algoritmo che gli permette di variare la frequenza nel caso in cui il canale risulti disturbato, nei limiti imposti dalle direttive per questa classe di dispositivi. Va da se che ogni dispositivo senza fili è teoricamente suscettibile di interferenze radio.

Perché la 434Mhz? Non è una frequenza obsoleta?

Negli ultimi anni, a seguito di liberalizzazioni di altre bande di trasmissione, si sta assistendo alla proliferazione di dispositivi che lavorano nelle frequenze della 868Mhz e 2.4Ghz. Tuttavia, noi riteniamo che non vi siano reali benefici nell’utilizzo di queste frequenze che, pur garantendo una banda maggiore (non necessaria a questa tipologia di applicazioni), a parità di potenze ammissibili per questa classe di dispositivi (molto basse) offrono una distanza di trasmissione nettamente minore, a volte inutilizzabile per dispositivi che vengono incassati o montati in quadri elettrici. Riteniamo che si possa sviluppare tranquillamente dispositivi che operano sulla 434Mhz, che rispettino le normative in fatto di emissioni radio, che abbiano un comportamento corretto per il cliente e che garantiscano una distanza operativa maggiore, e quindi un’installazione semplificata.

Il cliente ha paura di montare un sistema wireless perché lo ritiene pericoloso per la sua salute

Negli ultimi anni si assiste ad un crescente fenomeno di allarme sociale legato ai dispositivi senza fili. Spesso tali paure sono alimentate da campagne di informazione basate su principi privi di fondamento scientifico, e si diffondono facilmente grazie ai social network e altri canali telematici. Occorre fare chiarezza, e spiegare al cliente che per questa classe di dispositivi (denominati Short Range Device) le potenze di trasmissione ammissibili dalla legge sono bassissime (<10mW), a fronte di ciò che è consentito per altre tipologie di dispostivi come i cellulari ( si può trasmettere fino al 1W di potenza), perennemente connessi alla rete e in trasmissione continua se attiva la connessione ad Internet. Inoltre, i dispositivi che operano sulla 434Mhz possono occupare il canale solo per pochissimo tempo. Ad esempio, un sensore di temperatura AirQ 100 invia un messaggio radio della durata di pochi millisecondi ogni 8 minuti. Infine, i rischi per la salute aumentano all’aumentare della frequenza, e in particolar modo quando si supera il Ghz dove tecnicamente si entra nel mondo delle “microonde”. I dispositivi AirQ Networks sono ben lontani da queste frequenze.

Quanti dispositivi possono coesistere sulla stessa rete?

Il limite teorico sul numero massimo di dispositivi sulla stessa rete di sensori è molto alto, e nella pratica difficile da raggiungere. Ad oggi sono a noi note installazioni con più di 50 dispositivi che funzionano senza problemi. Tuttavia, occorre tenere ben a mente che elemento critico alla stabilità della rete wireless è la presenza di ripetitori di segnale. Tutte le nostre schede di controllo possono fungere da ripetitori, ma di fabbrica vengono configurate con tale funzionalità disattiva. Noi sconsigliamo di superare il numero di 4 ripetitori di segnale sulla stessa rete.

I vostri dispositivi sono certificati?

Si. In ogni manuale tecnico è allegata la dichiarazione di conformità che ne attesta la rispondenza alle norme richieste.

Serve una connessione ad internet obbligatoria?

Benché le qualità del nostro sistema si apprezzano disponendo di una connessione ADSL che permette all’utente di collegarsi alla centrale domotica stando fuori casa, non è affatto necessaria la presenza di una connessione ad Internet fissa per far funzionare il sistema.

Offrite campioni in visione gratuita?

No. La nostra azienda non è in grado di fornire campionature.

Quali competenze sono necessarie?

Non sono necessarie particolari competenze, né abilitazioni (se non quelle prescritte dalla legge per gli elettricisti) per usare e configurare il nostro sistema. Tuttavia, un minimo di conoscenze di informatica di base può essere di aiuto nella fase di configurazione.

Il vostro sistema mi interessa. Da dove comincio?

Il nostro suggerimento è quello di acquistare uno dei tanti kit in promozione, in modo da poter familiarizzare con il sistema. Per gli operatori professionali è previsto uno sconto specifico, previo invio di documentazione richiesta dal nostro ufficio commerciale. Per maggiori informazioni contattaci.