Blog

Programmazione degli scenari nel nuovo HomeNET 3.3

Nuovo anno, nuova release di HomeNET! Siamo felici di annunciarvi che HomeNET 3.3 è disponibile per il download. Questa nuova versione fissa diversi bug che affliggevano la versione 3.2.x, e introduce una nuova importantissima funzionalità. Vediamo nel dettaglio.

Scenari programmati

Schermata 2014-01-07 a 14.39.36

HomeNET 3.3 fornisce la possibilità di programmare l’esecuzione di scenari. Tramite un pratico e potente calendario, l’utente può decidere in maniera grafica la pianificazione di scenari. Per esempio, supponiamo di avere uno scenario che accende/spegne l’impianto di riscaldamento. È possibile con l’uso del calendario decidere da che ora a che ora accendere lo scenario, e di conseguenza l’impianto di riscaldamento. Quando uno scenario è aggiunto al calendario, esso è trattato come un evento. Ci sono due tipi di eventi: singoli e ricorrenti.  Un evento singolo è un evento che si verifica una sola volta. Un evento ricorrente, invece, può essere programmato per essere eseguito ogni giorno/mese/anno per una settimana/mese/anno.

Dato che le regole possono essere attivate e disattivate da uno scenario, è quindi possibile programmare anche l’esecuzione delle regole. Questo semplifica in maniera drammatica le regole, rendendo superfluo l’uso della funzione TIME BETWEEN nelle regole più complesse.

Un modo migliore di mostrare le regole

Schermata 2014-01-07 a 14.56.31HomeNET 3.3 ha un modo migliore di presentare le regole. Innanzitutto, un pratico contatore appare vicino al nome di un dispositivo (scheda di controllo o sensore) segnalando quante regole sono associate ad esso. Poi, adesso le regole sono ordinate in maniera lessicografica, garantendo in questo modo una maniera univoca di essere mostrate all’utente.

 

Come aggiornare

Per aggiornare HomeNET è necessario andare su Configurazione->Opzioni Manutenzione e cliccare sul pulsante “Verifica” nella sezione relativa agli aggiornamenti. Attenzione: per poter aggiornare è necessario che siano state correttamente inserite le credenziali di accesso al servizio MyHOME, nella sezione Configurazione->Credenziali di accesso.

Come regola generale, prima di effettuare l’aggiornamento, vi consigliamo di effettuare un backup del database della centralina dalla sezione Configurazione->Opzioni Manutenzione.

La nostra demo on-line vi permetterà di valutare le ultime novità introdotte prima di effettuare l’aggiornamento.

 

Posted in: Non categorizzato

Leave a Comment (0) ↓

Leave a Comment