La soluzione che mancava

AirQ 306 è la nuova scheda di controllo senza fili per sistemi oscuranti e di chiusura basati su motori. Eredita lo stesso layout della scheda AirQ 305, e gestisce contemporaneamente due sistemi con un’unica scheda. Grazie ad un firmware evoluto, può essere usata con motori dotati o privi di finecorsa, con un costo per singolo sistema inferiore a €30. Permette di gestire l’apertura e la chiusura del sistema sia localmente tramite pulsanti sia tramite una centrale di automazione AirQ Networks, offrendo differenti modalità di interazione. 

 

100% integrata in HomeNET

AirQ 306 è pienamente integrata all’interno della piattaforma HomeNET. Questo ti permette di gestire l’apertura/chiusura dei tuoi sistemi (tapparelle, serrande, tende, ecc) tramite web, dal computer come dal tuo smartphone ovunque tu sia nel mondo, pur consentendo di gestire localmente il sistema tramite comodi pulsanti. Grazie ad AirQ 306 potrai trasformare la tua casa in una vera casa domotica ad un costo di €30 a singolo sistema, un prezzo di poco superiore a quello di un buon pulsante a tre vie per tapparelle. 

 

Con le regole è tutto intelligente

AirQ 306 è pienamente supportata dal potente sistema di regole e scenari di HomeNET. In questo modo è possibile costruire scenari e regole che permettono di gestire senza alcun limite in automatico i sistemi di chiusura della tua casa. Ad esempio, è possibile creare uno scenario che chiude tutte le tapparelle della casa quando esci, oppure se il servizio meteo integrato in HomeNET prevede forte maltempo.

 

Abbiamo pensato anche alla tua sicurezza

Tramite HomeNET è possibile bloccare gli ingressi di una scheda di controllo AirQ 306, in modo da impedire che si possano aprire sistemi di chiusura dagli interruttori locali. Questo aggiunge un ulteriore livello di sicurezza alla tua casa. Inoltre, gli ingressi sono progettati anche per essere interfacciati con dispositivi di sicurezza di blocco quali fotocellule.

 

galaxy-roller

Ancora più mobile

Nel nuovo HomeNET 3.5 abbiamo ulteriormente potenziato l’interfaccia mobile di HomeNET, permettendoti di gestire comodamente dal tuo dispositivo mobile tutti i nostri prodotti. Inoltre, la nuova dashboard mobile ti consente di personalizzare a piacimento l’interfaccia e tenere tutto alla portata di dito. E per l’AirQ 306 abbiamo integrato un supporto speciale che rende l’uso del sistema oscurante molto più intuitivo e rapido.

 

airq325-7AirQ 306 è disponibile sia in singola scheda sia in kit con scatola di montaggio a barra DIN. Puoi acquistarla direttamente nel nostro shop on-line.

 

Alimentazione 12VDC – È richiesto l’uso di un alimentatore swithcing
Connettori di
alimentazione
Jack circolare da 5mm con polo positivo centrale da 2.1mm; terminale a filo a due poli.
Connettori n°4 terminali bipolari a filo di ingresso
n°4 terminali tripolari a filo di uscita
n°1 terminale bipolare a filo di alimentazione
n°1 Jack circolare di alimentazione, da 5 mm
Ingressi n°4 ingressi bipolari
Alimentazione accettata: 3-48VDC
Uscite n°4 relè SPDT
Specifiche dei relè
Carico nominale (resistivo / cosφ=1) 10A @250 VAC (NO/NC)
10A @24 VDC   (NO/NC)
Corrente massima 10A
Tensione massima di commutazione 250 VAC     24 VDC
Corrente massima di commutazione 10A
Resistenza dei contatti 100 mΩ max
Ciclo di vita 10M operazioni
100k al massimo carico

 

Indicatori LED n°4 ingressi
n°4 uscite
n°1 stato
Banda radio 434 Mhz
Distanza operativa Più di 500mt in spazio aperto
Tipo di nodo sNET End Device – Repeater
Dimensioni 84mm x 86mm x 20mm
Peso 140gr
Temperatura operativa -10°C +55°C
Ultima versione hardware AirQ 306 – r1.4
Ultima versione firmware sNET protocol v. 5.1
Certificazioni RoHS Compliant; CE

AirQ 306 è compatibile con le seguenti centraline e transceiver AirQ Networks.

210-1.small

Centralina HomeNET aggiornata alla versione 3.5 or superiore

210-1.small

Centralina ColdNET aggiornata alla versione 3.5 or superiore

airqshield-1

AirQ ShielD 2.0

La scheda funziona anche con motori privi di finecorsa?

La scheda è progettata per lavorare con dispositivi di movimentazione dotati o privi di finecorsa. Tuttavia, soprattutto in caso di nuove installazioni, noi raccomandiamo sempre l’uso di motori dotati di finecorsa. Inoltre, segnaliamo che in base alle recenti norme di sicurezza in materia, non è consentita l’installazione di dispositivi di movimentazione privi del finecorsa (elettronico e/o meccanico).

Come fa la scheda a gestire l'assenza del finecorsa?

In fase di installazione è necessario effettuare una procedura di calibrazione volta a calcolare il tempo di apertura e di chiusura del sistema. Questo tempo viene memorizzato a bordo della scheda, ed un sistema di massima precisione, progettato per operare al millesimo di secondo, evita che il motore funzioni oltre il tempo necessario per portare il sistema al massimo punto di apertura o chiusura. Va da se, che una corretta calibrazione e una giusta scorrevolezza dell’impianto sono alla base di un buon funzionamento del sistema. Per maggiori informazioni consultare il manuale tecnico allegato alla scheda.

Posso parzializzare l'apertura del sistema?

Si, è possibile parzializzare l’apertura sia dalla centrale HomeNET sia dai pulsanti locali.

Posso comandare l'apertura/chiusura totale del sistema dai pulsanti senza tenerli premuti?

Si. Premendo e rilasciando uno dei due pulsanti la scheda provvede automaticamente all’apertura/chiusura del sistema.

Si può interfacciare alla scheda un radiocomando o alto dispositivo di comando?

Si. Consultare il manuale tecnico.

 
Live Demo

Non c’è niente di meglio che vedere questa scheda all’opera! Per fare ciò, ti invitiamo a dare uno sguardo alla nostra demo on-line. La demo non è una simulazione: è un sistema attivo e perfettamente funzionante. Vai all’indirizzo http://airq200.airqnetworks.com:9090 e usa le seguenti credenziali per accedere:

username: admin
password: demo

Buona navigazione!